Rete – Modano – Filet – Swordsandlaces

Questa tecnica è antichissima, la datazione delle tecniche legate al tessile sono molto difficili da effettuare poiché la maggior parte dei reperti si deteriora con i secoli. Sicuramente ha origine dalle reti dei pescatori che venivano riparate una volta a terra dagli strappi.

Da qui ha preso inizio la decorazione di queste reti applicando dei punti di ricamo, i più usati sono il #punto #tela ed il punto #rammendo, che abbinati creano dei bellissimi giochi di chiaro scuro, luci ed ombre.

Con il tempo si sono aggiunti poi altri punti decorativi che si possono riscontrare anche nei ricami su tessuti sfilati.

Questi lavori si trovano ben conservati negli arredi sacri poiché venivano conservati con grande cura.

E’ grazie inoltre all’arte sacra se molte di queste tecniche si sono tramandate e conservate nel tempo anche nei periodi più difficili della storia umana.

Nel video potete seguire le spiegazioni di come si esegue la rete di base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

85 − = 80