GUERRA DI INDIPENDENZA SPAGNOLA

REGGIMENTO – ORDENES

Origini

Il reggimento di fanteria fu formato per volere del Consiglio degli ordini militari, in risposta alla richiesta del re Carlo IV, di formare truppe. Era destinato a combattere contro la Rivoluzione francese.

In questo modo, nel 1793 fu inizialmente chiamato “Ordine di reggimento di fanteria n. 40”, il suo primo colonnello fu D. Antonio Fernández de Córdoba e Pimentel, duca di Arión.

I tre battaglioni furono organizzati tra il 1793 e il 1794

  1. primo in Leganés,
  2. secondo  
  3. terzo in Ocaña.

Il primo battaglione, destinato al Roussilion, fu fatto prigioniero nella battaglia di Colliure.

Reggimento Ordenes – miniature in 10 mm

Mentre altri due continuarono i combattimenti durante la campagna fino alla fine della guerra.

Più tardi, trasferiti al porto di Santa María, si fusero con il terzo battaglione.

Nel 1812 il reggimento cambiò il nome in “Ordine militare n. 25 “,

nel 1814 fu inviato all’estero e

nel 1815 proprio per questo motivo fu creato in Castilla la Vieja un reggimento gemello chiamato “Secondo reggimento di fanteria Ordini militari nº 37 “e successivi” Ordini militari del reggimento di fanteria No. 33 “.

nel 1815 anche il reggimento d’oltremare fu ribattezzato come ” Ordine militare n. 33 “del reggimento di fanteria e infine nella città di Pamplona con il nome “Reggimento di Ordini militari di fanteria nº 33”.

Azioni memorabili del Reggimento degli ordini militari n. 37

Reggimento Ordenes – miniature in 10 mm
  • 1793-1795 “Guerra del Rossiglione”; Conquista di Collioure, dove l’intero primo battaglione fu fatto prigioniero.
  • 1786-1797 “War with England”; Partecipa al sito di Gibilterra.
  • 1799-1803 “War with England”. Imbarcato sulla forza della nave “Conde de Regla” batte l’inglese nel Baia di Doniños, difesa di El Ferrol e Cadice.
  • 1808-1812 “Guerra d’indipendenza”; Partecipa a numerose azioni in particolare Bailén, Bornos (Cadice), Bubierca, Tolosa e Bayona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 17 = 23